Generalità

L’atresia biliare (biliary atresia) è una malattia rara caratterizzata da un’ostruzione dei dotti biliari durante il periodo perinatale. È la causa più frequente di colestasi (ritenzione biliare) neonatale. L’incidenza mondiale varia tra 1/20’000 e 1/3’100 nati vivi, ed è più elevata in Asia e nella regione del Pacifico. In Europa è di 1/18’000 nati vivi. Le femmine sono lievemente più spesso colpite rispetto ai maschi. L’atresia biliare non è ereditaria e la causa non è nota.

Illustrazione: Diversi tipi d’atresia biliare, nei quali i dotti biliari sono parzialmente o completamente bloccati o assenti.

typenvongga