Trattamento

Porto-enterostomia di Kasai

Non esiste un farmaco per l’atresia biliare. Quando si sospetta un’atresia biliare, un trattamento sequenziale è indicato: nel periodo neonatale, l’intervento di Kasai (porto-enterostomia) deve essere eseguito rapidamente per tentare di ripristinare il flusso della bile verso l’intestino. In caso di non riuscita di tale intervento e di progressione della cirrosi biliare, il trapianto di fegato può essere necessario.

schemakasai

Illustrazione: Durante l’operazione di Kasai (porto-enterostomia) l’ansa intestinale è suturata all’hilum del fegato, in modo che il flusso biliare possa continuare dal fegato verso l’intestino.